29 Labo Led Make-Up

Ciao trucchine!

Continua la mia lunga collaborazione con l'azienda Labo Suisse di cui vi ho già parlato qui, la quale mi ha proposto di provare due prodotti della loro nuova e rivoluzionaria linea Labo Led Make-Up.
Labo Led Make-Up
Questa linea ha la particolarità di includere smalti vivaci e luminosi lipgloss che hanno incorporata nel packaging una luce led che permette l'applicazione in condizioni di scarsa luminosità o in situazioni di emergenza fuori casa.

Si tratta di una collezione bellissima e radiosa ideata per andare incontro alle esigenze di noi donne che vogliamo sentirci belle in ogni occasione e non possiamo fare a meno di uscire di casa senza portarci dietro il nostro piccolo beauty con i prodotti necessari per ritoccare il make-up in modo semplice e pratico.
Labo Led Make-Up

Tra i 18 bellissimi colori disponibili degli smalti Labo Led, io ho scelto il 13 Zaffiro Rosa.
Si tratta di un intenso e vivace rosa fluo, molto allegro e femminile.

Il packaging di questo smalto è essenziale ed elegante, si tratta infatti di una boccetta in vetro trasparente con impresso su di un lato il logo Labo, con tappo nero in plastica sotto il quale è presente una lucina tonda a led che si può accendere e spegnere premendo un piccolo pulsante situato sopra il tappo. Questa lucina, una volta accesa, proietta un fascio di luce bianco che illumina l'intera unghia alla perfezione e permette quindi di stendere lo smalto in tutta tranquillità in condizioni di scarsa visibilità e anche al buio più totale.
Labo Led Make-Up Smalto 13 Zaffiro Rosa
Il pennello è quello classico sottile, permette di stendere lo smalto in maniera precisa ed omogenea senza alcuna difficoltà, anche perchè lo smalto ha una texture nè densa nè liquida ed è autolivellante.
Si asciuga molto più in fretta rispetto agli smalti normali e risulta abbastanza coprente con una sola passata anche se per ottenere un colore totalmente pieno bisogna fare due passate, come ho preferito fare io.
Una volta asciutto tende a perdere un pò della sua brillantezza e diventa leggermente opaco/satinato, ma non eccessivamente, tanto che io non ho sentito l'esigenza di applicare un top coat, lo troppo perfetto così com'è.
La durata è ottima, infatti lo smalto ha resistito per un'intera settimana senza sbeccarsi, e anche l'inci è ottimo, infatti non contiene formaldeide, Toluene e DPB.
Adoro semplicemente questo smalto, la lucina gli dà sicuramente un vantaggio in più, ma anche senza lo avrei amato alla follia data la bellezza del colore!
Labo Led Make-Up Smalto 13 Zaffiro Rosa
Labo Led Make-Up Smalto 13 Zaffiro Rosa

Tra i 12 colori disponibili dei lipgloss Labo Led, invece, ho scelto lo 09 Rosa Hobby.
Si tratta di un rosa fluo intenso e brillante, simile al colore dello smalto, dal finish luminoso e brillante con iridescenze blu-viola.

Anche il packaging del lipgloss è elegantemente raffinato e impeccabile, si tratta di una boccetta in plastica trasparente che lascia intravedere il contenuto, con tappo nero sul quale è impresso il logo Labo. In questo caso ci sono due lucine bianche sotto al tappo ma non c'è nessun pulsante da premere per farle funzionare, in quanto si accendono automaticamente all'apertura del tappo.
Su di un lato dell'astuccio del gloss è incorporato uno specchietto lungo su cui si riflette la bocca illuminata dal fascio di luce emessa dal led durante l'applicazione, per poterlo ritoccare ogni volta che vogliamo, anche al buio.
Labo Led Make-Up Lipgloss 09 Rosa Hobby
L'applicatore di questo lipgloss è morbido e scorrevole sulle labbra, il gloss ha un profumo dolciastro ed ha una texture abbastanza densa ma delicata, aderisce perfettamente alle labbra senza essere appiccicoso ed assicurando un completo comfort.
Il risultato sono labbra ultra brillanti, piene e visibilmente rimpolpate, a lungo, infatti il lucido resiste per un paio d’ore sulle labbra e il colore rimane anche più a lungo.
Labo Led Make-Up Lipgloss 09 Rosa Hobby
Labo Led Make-Up Lipgloss 09 Rosa Hobby
Sono rimasta estremamente soddisfatta di questi bellissimi prodotti della Labo Led Make-Up, sono originali e di buona qualità, non vedo l'ora che l'azienda metta in commercio anche il mascara volume e allungaciglia con la lucina!
Vi ricordo che potete trovare i prodotti Labo nelle migliori farmacie, il prezzo consigliato per gli smalti led è di 14,50 euro, per i lipgloss led 19,50 euro. Intanto visitate il sito di Labo e la loro pagina facebook, non ve ne pentirete!


Fatemi sapere se questi prodotti vi piacciono e se vorreste provarli.

Un bacione,
Auty

7 GUAM Solare Crema Corpo Alta protezione

Ciao trucchine!

Quest'estate sono stata una settimana in vacanza nel bellissimo mare del Salento e come sempre non ho potuto rinunciare ai miei prodotti alleati della protezione solare, e quest'anno è entrata in gioco una speciale collaborazione con Guam.
Guam è un'azienda italiana famosa ormai in tutto il mondo per i suoi prodotti anticellulite a base di alghe marine, e per la produzione dei famosi Fanghi d'Alga Guam, una miscela di alghe, argilla e diversi estratti naturali, dalle proprietà dimagranti, drenanti, antireumatiche e leviganti.
Col tempo l'azienda ha allargato i suoi orizzonti alla produzione di altri cosmetici per la cura e la bellezza del corpo, come i solari.

L'azienda infatti mi ha dato l'opportunità di provare un prodotto della loro linea di solari e, in base al fototipo della mia pelle, mi ha spedito la Crema corpo solare spf 30.
GUAM Solare Crema Corpo Alta protezione
Si tratta di una crema contenente Alghe Guam, Porphyra umbilicalis, Estratto di Anguria, Olio di Carota, Proteine di Riso, Olio di Jojoba e Vitamina E, particolarmente indicata per pelli chiare, sensibili e nei primi giorni di esposizione ai raggi solari.
Protegge la pelle dagli effetti dannosi dei raggi UVA e UVB favorendo un’abbronzatura graduale, uniforme e duratura.

Il prodotto è contenuto in un barattolo in plastica arancione con tappo svitabile da 150 ml, e si presenta come una crema bianca morbida e densa, dal profumo molto delicato e piacevole.
Bisogna applicare la crema sulla pelle prima di esporsi al sole, ed in seguito ripetere l’applicazione ogni due ore e dopo ogni bagno o eccessiva sudorazione.
Questa crema ha una texture cremosa, quando la si spalma viene assorbita facilmente dalla pelle e non lascia segni bianchi della sua presenza, inoltre risulta leggerissima e non unge la pelle, ma la lascia morbida e liscia. E' molto resistente e non va via dopo il bagno in mare o in piscina.
GUAM Solare Crema Corpo Alta protezione
Credevo che questa crema avesse un fattore di protezione un pò basso per me, siccome sono abituata ad usare un spf 50+, ma in realtà ha protetto alla perfezione la mia pelle dal sole durante tutta quest'estate, senza causarmi rossori o scottature e nemmeno macchie solari.
Inoltre la mia pelle non si è mai seccata o spellata, è rimasta sempre morbida, idratata ed elastica.
Questa crema ha favorito anche la mia abbronzatura (ho la pelle talmente chiara che è difficile per me abbronzarmi), e mi ha donato un bel colorito dorato che non avevo mai ottenuto con nessunissima altra crema.

E' veramente un prodotto di qualità, tanto che ho preferito usare questo invece che la crema solare della L'Orèal spf 50+ che avevo già comprato, è tutta un'altra storia!
E' un prodotto privo di parabeni e nickel tested, non ho trovato l'inci online ma ho usato la mia favolosa app Biotiful per cercarlo, il risultato come potete vedere è stato una sola fogliolina verde, ma era prevedibile non fosse un prodotto bio.
Inci GUAM Solare Crema Corpo Alta protezione 
Per maggiori informazioni e per conoscere l'intera gamma di prodotti Guam visitate il loro sito internet e la loro pagina facebook.

Fatemi sapere quali solari avete usato voi quest'estate, sono curiosa!
Un bacione,
Auty

16 Beauty Bag - Mettilo alla Prova (Luglio 2014)

Ciao trucchine!

Le mie vacanze ormai sono finite, non mi resta che tornare alla mia solita vita da Beauty Blogger e lo faccio alla grande con tante novità, sorprese, progetti e nuove collaborazioni che vi svelerò a breve.

Intanto oggi vorrei presentarvi una collaborazione che ho intrapreso il mese scorso con Beauty Bag, il primo sito in Italia di recensioni di cosmetici, make up, centri estetici e hair stylist scritte dagli utenti.
Questo sito è stato una vera e propria scoperta per me e ormai è diventato il mio punto di riferimento perché è una vera e propria community nella quale si possono leggere le opinioni reali su numerosi prodotti inserite da ragazze appassionate di makeup come noi, con tanto di inci e classifica di gradimento, e noi stesse possiamo scrivere le nostre opinioni su quegli stessi prodotti o su prodotti non ancora inseriti.

Grazie alla bellissima iniziativa mensile “Mettilo alla Prova” di Beauty Bag sono stata scelta per testare tre prodotti L’Orèal di cui ora vi parlerò.


L’Oréal Smalto color riche n.504 Insolent Magenta
Il suo packaging è il classico degli smalti L’Oréal, ovvero una boccetta lunga in vetro trasparente, con tappo dorato specchiato.
Questo smalto è facilissimo da applicare perchè ha una consistenza piuttosto fluida, il pennello è abbastanza largo e piatto con la punta arrotondata e permette di stendere il prodotto in maniera uniforme, andando a coprire l'intera superficie dell'unghia con una sola pennellata e rilasciando la giusta quantità di prodotto, senza sbavare lungo i bordi.
Il colore, Insolent Magenta, è appunto un magenta, ovvero un fucsia scuro tendente al rosso, il suo finish è luminoso e brillante con iridescenze blu-viola che sono perfettamente visibili sia attraverso la boccetta che una volta che viene steso sulle unghie.
L’Oréal Smalto color riche n.504 Insolent Magenta
L’Oréal Smalto color riche n.504 Insolent Magenta
Questo smalto risulta perfettamente coprente già alla prima passata, anche se è perfetto con due passate, si asciuga molto velocemente e non richiede una successiva stesura di top coat poiché, una volta asciutto, appare già lucidissimo e brillante.
La durata di questo smalto è ottima, infatti supera benissimo la settimana, durante la quale non si scheggia o forma crepe, ma tende solo a consumarsi leggermente lungo le punte delle unghie.
Sono totalmente soddisfatta di questo smalto, è validissimo e proprio non riesco a trovargli dei difetti, lo adoro!
L’Oréal La Manicure Crystal White
Si tratta di un prodotto 2 in 1 (siero + base coat) dall’azione sbiancante e illuminante per contrastare macchie e ingiallimento, grazie anche all’azione antiossidante della Vitamina C.
Il prodotto è contenuto nella classica boccetta di vetro lunga con tappo nero e dettagli dorati, e appare visivamente come due liquidi distinti, il powerserum di colore azzurro e la base protettiva trasparente. Questi due composti si mischiano durante l’applicazione che risulta facile e scorrevole grazie alla fluidità dello smalto e al suo pennello di precisione piatto e largo.
L’Oréal La Manicure Crystal White
Questo smalto si asciuga molto rapidamente, si nota subito che rende le unghie più bianche e ne esalta la loro naturale lucentezza. Ho potuto appurare anche un effetto a lungo termine, in quanto dopo una settimana le unghie risultano visibilmente più chiare ed eventuali macchie gialle sono mediamente ridotte, insomma le unghie appaiono decisamente rinvigorite e rivitalizzate.
Lo trovo inoltre perfetto come base per l’applicazione del nostro smalto preferito, soprattutto per gli smalti rossi, in quanto protegge l’unghia dai pigmenti rilasciati dallo smalto che possono causare macchie, rende più liscia la superficie dell’unghia favorendo la stesura dello smalto e lo fa durare anche di più.
L’Oréal Matita labbra Contour Parfait 652 toffee
Questa matita ha una mina piuttosto morbida e risulta molto scorrevole sulle labbra, è altamente scrivente e pigmentata già alla prima stesura, e realizza un tratto preciso e netto, senza sbavare o creare grumi.
Il colore è un delicatissimo marroncino, quello tipico delle caramelle mou, ha un finish delicatamente luminoso, lo trovo adatto per creare look naturali e romantici.
Questa matita può essere usata sia per disegnare il contorno labbra in aggiunta ad un rossetto di un tono più chiaro rispetto ad essa, oppure da sola come un vero e proprio rossetto.
L’Oréal Matita labbra Contour Parfait 652 toffee
L’Oréal Matita labbra Contour Parfait 652 toffee
Ho notato che nel primo caso essa crea una barriera intorno alle labbra impedendo al rossetto di fuoriuscire e sbavare e quindi facendolo durare più a lungo, mentre nel secondo caso si fissa perfettamente sulle labbra e dura parecchie ore, senza seccare le labbra o evidenziare eventuali screpolature.
E’ davvero confortevole sulle labbra, le lascia morbide, non tira, ci si dimentica quasi di averla… come dice il nome stesso, è Perfetta!

Ringrazio Beauty Bag per avermi fatto provare questi prodotti dandomi la possibilità di esprimere il mio parere e vi invito a visitare il sito e, perché no, ad unirvi anche voi alla community scrivendo le recensioni dei vostri prodotti preferiti e candidandovi al Mettilo alla Prova per testare tanti nuovi prodotti.


Fatemi sapere se conoscevate già questo sito e cosa ne pensate di questi prodotti.

A presto con tante novità!
Auty

22 Quick Eyeliner carbon black Wjcon

Ciao trucchine!

Continua la mia ricerca dell'eyeliner perfetto... sapete che adoro gli eyeliner a penna perchè secondo me sono facili da usare, ma sapete anche che io sono una precisina e mi piace realizzare un tratto perfetto senza sbavature. Giorni fa ho deciso di rivolgere la mia folle ricerca da Wjicon, e lì ho trovato un eyeliner nerissimo, per la prima volta l'ho provato direttamente in negozio e, soddisfatta del risultato, ho deciso di dargli una possibilità e l'ho preso.
Sto parlando del Quick Eyeliner carbon black.
Quick Eyeliner carbon black Wjcon
Si tratta di un eyeliner in penna con formula a base d'acqua e con l'astuccio di colore nero con scritte bianche, dall'impugnatura comoda e maneggevole, adatto anche per le più inesperte.

La punta è molto sottile e scorrevole, e permette di tracciare una linea tanto leggera e precisa quanto spessa e corposa in pochissimo tempo e senza sbavature, inoltre è abbastanza flessibile e si adatta alla forma dell'occhio.

E' altamente scrivente anche con una sola passata e si asciuga immediatamente senza andarsi a stampare sulla palpebra, inoltre si può ripassare tranquillamente se volete un tratto più spesso.
Il colore è un intenso nero carbone, dal finish decisamente opaco, senza perlescenze o glitternini.
Swatch Quick Eyeliner carbon black Wjcon
Nonostante sia indicato come un prodotto waterproof ho notato che va via abbastanza facilmente con l'acqua, quindi se non volete trovarvi con due occhi neri da panda, vi consiglio di non applicarlo se andate al mare o in piscina. 
Il fatto che non sia waterproof per me è un vantaggio perchè se durante l'applicazione dovessi sbagliare posso sempre aggiustare tutto con un cottonfioc inumidito, in più si toglie facilmente con un normale struccante senza lasciare traccia.
Non è resistente all'acqua dunque, ma io lo definirei più come un prodotto longlasting (a lunga durata) visto che resiste abbastanza bene al caldo estivo e dura tranquillamente tutta la giornata, infatti dopo 10 ore è ancora perfetto senza crepe e sbavature, risulta solo un pò meno intenso.

A differenza dell'eyeliner di Kiko che mi causa un bruciore terribile agli occhi, questo qui non casa nessun bruciore o lacrimazione.

Ho notato che dopo una decina di utilizzi, l'eyeliner si è un pò seccato e la punta si è un pò sciupata ma ho scoperto due segreti per ovviare a questi spiacevoli inconvenienti: il primo è che l'eyeliner va tenuto a testa in giù in posizione verticale, in questo modo il prodotto si raggruppa sulla punta e risulta più scrivente; il secondo è che si può girare al contrario la punta usando una pinzetta per sopracciglia, così sarà come nuova.

Non credo sia l'eyeliner perfetto ma data la sua facilità di utilizzo, la sua intensità, modulabilità e lunga tenuta, lo trovo un prodotto valido e vi consiglio di comprarlo, costa solo 4,90 euro (scadenza 9 mesi dall'apertura).

Vi faccio vedere due miei makeup in cui ho usato questo eyeliner (considerate che il tratto spesso l'ho realizzato io facendo più passate).
Quick Eyeliner carbon black Wjcon
Quick Eyeliner carbon black Wjcon


Fatemi sapere cosa pensate dei prodotti Wjicon e se prenderete o avete già usato questo eyeliner.
Intanto vi auguro buone vacanze!

Auty

12 Toning Body Shimmer Nourish Golden Glow

Ciao trucchine!

Rieccomi con una nuova collaborazione, stavolta con l'azienda britannica Nourish, che si occupa della produzione di cosmetici contenenti ingredienti biodegradabili ed estratti vegetali provenienti da agricoltura biologica, accreditati dalla Vegan Society.
Quest'azienda mi aveva già contattata l'anno scorso per testare alcuni suoi prodotti, ma quando li ho provati si sono rivelati inadatti alla mia tipologia di pelle, così l'azienda è stata molto gentile da ricontattarmi e propormi di provare un loro nuovo ed innovativo prodotto della linea Golden Glow, il Toning Body Shimmer, un latte tonico e illuminante per il corpo.
Toning Body Shimmer Nourish Golden Glow
Di questo prodotto mi piace davvero molto il packaging: si tratta di un barattolo di plastica bianco con tappo trasparente e dettagli neri e dorati, che presenta una pratica pompetta grazie alla quale è possibile erogare la giusta quantità di prodotto evitando sprechi.
E' così pratico e maneggevole che può essere portato in borsa e praticamente essere usato ovunque!

Il prodotto si presenta come un latte di colore avorio pieno di microparticelle dorate che riflettono la luce, di consistenza abbastanza liquida, ha un profumo divino che non so spiegarvi, so solo che è paradisiaco!
Swatch Toning Body Shimmer Nourish Golden Glow
E' adatto a tutti i tipi di pelle, contiene resine dorate di Incenso e Mirra che, insieme all'olio di Neroli, ringiovaniscono e rimpolpano la pelle aumentandone la morbidezza. Inoltre i super-nutrienti estratti marini aiutano a tonificare ed idratare la pelle, mentre il super-idratante acido ialuronico e i tripeptidi aiutano a riparare e ripristinare l'elasticità della pelle, stimolando la produzione di collagene, e la proteggono dalle aggressioni ambientali.

Questo latte ha una texture leggera e setosa, si spalma facilmente sulla pelle e si assorbe in fretta, basta applicarne una piccolissima quantità su decolleté, spalle e gambe massaggiandola delicatamente.
Non unge la pelle, ma la lascia morbida e setosa, il suo finish shimmer le conferisce un effetto "baciata dal sole" e al tempo stesso naturalmente sano, facendola letteralmente brillare al sole con bagliori dorati.

Sulla mia pelle-mozzarella fa gran scena, come potete vedere sulla mia coscia-wrustel (che vi mostro in anteprima mondiale!) fa sembrare la pelle più luminosa con tanti microscintillii come se si avesse indosso delle calze satinate, ma credo che su una pelle già abbronzata faccia risaltare ancora di più l'abbronzatura rendendo la pelle dorata e super luminosa.
Toning Body Shimmer Nourish Golden Glow
L’unica pecca, se così vogliamo chiamarla, di questo prodotto è che mentre la si spalma rimangono molti più glitterini sulle mani che non sulla zona interessata.
Toning Body Shimmer Nourish Golden Glow
Dopo averlo applicato più volte ho notato anche un miglioramento dell'idratazione della pelle, mentre sul suo effetto tonificante non so ancora darvi un'opinione dato che ho bisogno sicuramente di più tempo per provarlo.
Resta il fatto che il Toning Body Shimmer per me è stata la scoperta di quest'estate: lo porterò con me in spiaggia o ad un party sotto il sole, per non rinunciare ad avere una pelle radiosa tutto il giorno!

Si tratta di un prodotto 100% naturale e 77% organico, non è testato sugli animali (ha il marchio cruelty free), ed ecco il suo inci:
Aqua (water), Aloe barbadensis (aloe vera) leaf juice powder*, Glycerin, Mica, Argania spinosa (argan) kernel oil*, Vitellaria paradoxa (shea butter sp. nilotica)*, Palmitoyl tripeptide-5, Cetearyl olivate, Sorbitan olivate, Algin, Sodium levulinate, Levulinic acid, Xanthan gum, Sodium hyaluronate, Kaolin, Potassium sorbate, Boswellia carterii (frankincense) oil, Commiphora myrrha (myrrh) oil, Citrus aurantium (neroli) flower oil*, CI 77891 (titanium dioxide), CI77491 (iron oxide), Citral, Farnesol, Geraniol, Limonene, Linalool. *Certified organic. Naturally present in essential oils.

Il barattolo contenente 100 ml di prodotto, con scadenza a 12 mesi dall'apertura, costa 25,00£ (circa 18 euro) e potete acquistarlo direttamente sul sito Nourish che vi invito a visitare.

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Auty

12 LadyLya biologica e bionature!

Buongiorno trucchine!

Oggi voglio presentarvi una speciale collaborazione con Hairline Diffusion, un'azienda specializzata nel maquillage, con due linee a marchio che sono completamente Made in Italy e che vantano un ottimo rapporto qualità/prezzo con attenzione particolare alla tollerabilità della pelle.
Essa ha anche una linea specializzata in accessori profumeria, articoli per la cura del corpo pochette e accessori per i più piccoli, oltre ad accessori professionali per capelli.
L'azienda mi ha dato l'opportunità di provare alcuni prodotti delle loro linee cosmetiche LadyLya biologica e LadyLya bionature caratterizzate da prodotti make-up che non contengono sostanze chimiche e realizzati con ingredienti naturali fino al 95% (il restante 5% può avere ingredienti sintetici purché appartengono a un apposito elenco approvato), completamente Made in Italy, con certificazione biologica presso l'ente certificatore CCPB s.r.l. e NON testate sugli animali.
Scopriamo insieme questi prodotti!

Il primo prodotto che ho ricevuto è il Matitone Correttore numero 436 Beige naturale.
Matitone correttore LadyLya biologica
Si tratta di un correttore a matitone classico jumbo di colore rosa cipria smaltato con tappo in plastica trasparente.
Personalmente sono un'amante dei correttori a matita in quanto li trovo molto pratici e veloci da usare, e questo non fa eccezione. Ha una mina morbidissima e una consistenza cremosa, proprio per questo l'applicazione direttamente con la matita non risulta aggressiva sulla pelle ma dolce e scorrevole.
Si sfuma facilmente sia con le dita che con il pennello, non secca la pelle anzi la idrata grazie all'olio di nocciolo di albicocca e all'olio di soia che contiene, non va a finire nelle rughette se sfumata bene e usata con moderazione e risulta mediamente coprente.
Applicato sugli occhi e fissato con un velo di cipria, questo correttore nasconde bene le imperfezioni e soprattutto copre le occhiaie alla perfezione, dando una buona base occhi.
Inoltre il colore beige, decisamente mat e molto naturale, è perfetto per la mia carnagione chiara e si fonde benissimo con essa.
Questo correttore ha un'ottima tenuta, dura perfettamente tutto il giorno se fissato con una buona cipria e in generale se non si ha la pelle troppo oleosa.
E’ un valido correttore che non ha nulla da invidiare ad altri correttori di marchi più prestigiosi, è economico e non contiene sostanze chimiche, tanti buoni motivi per usarlo e non lasciarlo più.
Matitone correttore LadyLya biologica

Il secondo prodotto che ho ricevuto è la Matita occhi numero 381 Nero.
Matita occhi numero 381 Nero LadyLya biologica
Si tratta di una matita in legno simile a quelle di Neve Cosmetics, dal packaging molto naturale che io adoro anche per quel profumo "legnoso" che emana, arricchita con olio di Mandorle dolci, olio di sesamo e Vitamina E.
Ha una mina non sufficientemente morbida per i miei gusti, infatti mi sono trovata benino applicandola sulla riga superiore degli occhi, mentre ho avuto difficoltà nell'applicarla sulla riga inferiore, data la sua durezza.
Questa matita ha una discreta pigmentazione, anche facendo più passate non risulterà mai perfettamente coprente e la pelle sottostante sarà sempre visibile, infatti il colore non è un nero intenso ma un nero molto leggero. Comunque il tratto è molto deciso mentre il finish è opaco, la sua durata è abbastanza buona ma, se avete la palpebra oleosa come la mia, il colore tende a sbavare e a sbiadire nel giro di un paio d’ore, soprattutto se la avete usata sulla riga inferiore.
Come eyeliner la trovo adatta unicamente per il giorno dato il suo look discreto, è inutilizzabile come kajal dato che non risulta molto scrivente sulla riga inferiore degli occhi oltre a sbavare in poco tempo, mentre la trovo perfetta da usare come base-ombretto per uno smokey eyes dato che si può tranquillamente sfumare con un pennellino.

Il terzo prodotto è il Mascara in crema Nero.
Mascara in crema Nero LadyLya bionature
Si tratta di un mascara contenuto in un astuccio bianco con tappo verde, dallo scovolino di grandezza media, leggermente bombato al centro, e dal colore nero intenso e lucido.
Ha una consistenza troppo liquida e scivolosa, paradossalmente è difficile applicarlo perchè sembra proprio che scivoli lungo le ciglia senza fermarvisi, e più passate si fanno peggio è.
Dona alle ciglia un effetto troppo naturale, evidenziandone drammaticamente i difetti: se sono sottili rimangono sottili, se sono corte rimangono corte, se sono poche sembreranno ancora più poche. Quindi sostanzialmente questo mascara non fa altro che colorare leggermente le ciglia di nero e lasciarle così come sono, senza infoltirle, senza incurvarle e senza dare volume.
Inoltre, pur essendo un prodotto che contiene fino al 100% di ingredienti naturali, quando l'ho applicato mi ha causato un fortissimo bruciore agli occhi fino a farmi letteralmente appannare la vista dalle lacrime.
Il fatto che non secchi le ciglia rappresenta in realtà un suo enorme difetto in quanto, non asciugandosi affatto, col passare delle ore tende a colare e a creare un imbarazzatissimo “effetto panda”.
Questo mascara mi ha delusa profondamente, sinceramente l’ho usato una sola volta e, dati i suoi effetti disastrosi, non credo gli darò una seconda opportunità.
Matita occhi LadyLya biologica e Mascara LadyLya bionature
Non vi parlerò del rossetto perchè non essendo un colore adatto ai miei gusti personali l'ho ceduto a mia mamma che ne è stata ben contenta!

Tutto sommato questi prodotti mi hanno convinta a metà, ma credo che dobbiamo accettare i limiti del makeup ecobio, che secondo me non sarà mai perfetto e impeccabile perché il fatto stesso che non contenga ingredienti dannosi ma naturali, fa sì che i loro stessi effetti per noi siano troppo naturali e non artificiosi come vogliamo. Siamo troppo abituate ad usare il makeup per valorizzare il nostro viso dandogli un qualcosa in più che naturalmente non abbiamo, è ovvio che un mascara che non volumizza le ciglia ma le appiattisce non piace a nessuna, dopotutto perché usiamo il mascara? Certamente non per far sembrare le nostre ciglia naturali, altrimenti non lo useremmo.
La domanda è: meglio un cosmetico naturale (che non contiene ingredienti dannosi) che ci faccia sembrare naturali e semplici, o un cosmetico non totalmente naturale (che contiene siliconi) che però ci dia un tocco in più e ci valorizzi?
A voi l’ardua sentenza!

Intanto visitate il sito Hairline Diffusion e scoprite tutti i loro prodotti e le altre interessanti linee cosmetiche che propone.
Potete trovare i loro prodotti in alcune profumerie come Douglas o Acqua & Sapone, o acquistarli online su alcuni e-commerce.

Auty
P�gina Anterior Pr�xima P�gina Home
 

Copyright © 2011 Charming Girl! Elaborado por Marta Allegretti
Usando Scripts de Mundo Blogger